Il sorriso è il nostro biglietto da visita, non costa nulla, ma ha un gran valore, dura un attimo ma lascia un ricordo indelebile. Un bel sorriso è percepito come tale quando i denti sono bianchi e allineati correttamente, senza spaziature e accavallamenti.

Al di là della percezione estetica del sorriso non si deve, però, dimenticare l’importanza di un giusto posizionamento di denti e di una corretta occlusione ai fini della masticazione e della postura. A volte un fastidioso mal di testa o di schiena è da imputarsi ad una malocclusione.

L’ortodonzia si occupa dello studio e della cura delle diverse anomalie della costituzione, dello sviluppo e della posizione dei denti e delle ossa mascellari, sostanzialmente attraverso due tipi di terapia, talvolta consequenziali tra loro: la terapia chirurgica che prevede l’estrazione di quei denti che ostacolano il corretto allineamento e la terapia meccanica attuata mediante l’utilizzo di apparecchi attivi che agiscono direttamente quando la loro forza viene attivata (apparecchi con viti, archi, molle ,….) e apparecchi passivi che sfruttano le forze masticatorie.

Gli apparecchi possono essere mobili o fissi, la scelta del tipo di ortodonzia da utilizzare viene fatta dall’ortodontista in base ad un accurato studio personalizzato del caso effettuato sulla base di radiografie, modelli in gesso e fotografie.

Le terapie durano solitamente dai 12 ai 24 mesi, arco di tempo durante il quale si effettuano controlli periodici per valutare il corretto operato degli apparecchi medesimi.

Recentemente si è diffusa una nuova tecnica che consente di correggere problemi di allineamento dentale mediante l’utilizzo di mascherine trasparenti: si utilizzano una serie di allineatori trasparenti  che riposizionano gradualmente i denti, vengono sostituiti ogni due\tre settimane. Le mascherine devono essere portate giorno e notte e devono essere tolte esclusivamente per mangiare e per lavarsi i denti. Le mascherine utilizzate sono ARC ANGEL, sono realizzate su misura per ciascun paziente; le impronte e il piano di trattamento sono sviluppate sulla base della tecnologia full digital arc angel. Per un occasione speciale o un impegno particolarmente formale, le mascherine possono essere rimosse.

In alcuni casi, in presenza di lievi imperfezioni quali diastemi (spazio eccessivo fra due denti), denti conoidi (di forma anomala), denti ruotati  ecc., si può migliorare il sorriso modificando l’estetica senza “spostare i denti” facendo ricorso alle faccette dentali.

E’, infine, importante ricordare che l’ortodonzia non è rivolta solo ai bambini, infatti l’apparecchio si può mettere a qualsiasi età.